Ancora nessun commento

LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19

Nonostante il periodo complicato che abbiamo vissuto, abbiamo avuto la possibilità di seguire la celebrazione della Santa Messa, attraverso i canali della televisione e soprattutto alle ore 7.00 ogni mattina, seguendo le illuminanti riflessioni ed inviti alla preghiera del Santo Padre Francesco.
Anche se lontani materialmente dalla Chiesa e dalla Liturgia, il tempo è stato propizio per vivere la nostra religiosità, pregando ogni giorno nella nostra famiglia come Chiesa Domestica.
Superando questa fase complicata, da oggi, ci viene concesso di partecipare direttamente alla celebrazione della S. Messa, osservando, e lo dobbiamo fare scrupolosamente, delle norme di carattere sanitario per evitare con prudenza il ritorno della pandemia.
Nella Chiesa Concattedrale la capienza è di 160 posti a sedere,
tenendo conto delle sedie nelle navate laterali e di quelli sul presbiterio.
In particolare si chiede di osservare quanto segue:
Aiutati dal servizio dei volontari, evitare all’ingresso gli assembramenti, entrando pochi alla volta, secondo le indicazioni fornite dagli stessi;
Prima di entrare in Chiesa, indossare obbligatoriamente la mascherina;
All’entrata, per la scelta dei posti, seguire fedelmente gli appositi percorsi segnati dalle frecce, provvedendo prima ad igienizzare le proprie mani servendosi degli appositi dispenser posti all’ingresso della Concattedrale;
E’ necessario garantire la distanza di almeno un metro sedendo tra i banchi, occupando i posti contrassegnati con l’immagine di Papa Francesco e tenendo conto di mantenerla anche nelle varie posizioni (seduti, in ginocchio, in piedi)- i bambini potranno occupare i posti accanto ai propri genitori;
Occupando le sedie poste nelle navate laterali, evitare di spostarle dal luogo contrassegnato sul pavimento;
I posti riservati ai disabili sul lato destro del presbiterio, in caso di loro assenza, possono essere occupati con le sedie predisposte;
Per quanto riguarda la distribuzione dell’Eucarestia, al momento della Comunione, seguire scrupolosamente le indicazioni dei ministri straordinari;
Per l’uscita, durante e dopo le funzioni servirsi delle piste riservate e rigorosamente segnalate;
Le offerte potranno essere depositate nella cassetta o negli appositi cestini posti in fondo alla chiesa. I foglietti della liturgia che non possono essere utilizzati durante la celebrazione, all’uscita possono essere prelevati e portati a casa.

IL PARROCO

Invia un commento